“Il giardino delle ciliegie”

“Quella messa in scena dal regista Francesco Micheli non è una facile parodia de “Il giardino dei ciliegi”, ma una versione seria anche se un po’ folle.  Per essere ancora più chiari, spesso le “drag queen” sembrano divertirsi sul palcoscenico molto più del pubblico seduto in poltrona, questa volta non è andata così. L’”esibizionismo” era funzionale allo spettacolo”.   (Da “Corriere del Trentino e dell’Alto Adige del 17 dicembre 2016)

Questa voce è stata pubblicata in Teatro e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.